- Anai-it

10/12/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Scuola Tra. Mat
Scuola Trasporti e Materiali

La Scuola Trasporti e Materiali nasce il 1° gennaio 1984 per trasformazione delle Scuole della Motorizzazione, ereditando le tradizioni della Scuola di Applicazione del Corpo Automobilistico.
In detto Istituto sono stati formati dal 1949 migliaia di Ufficiali del Servizio della Motorizzazione, al quale si è aggiunto, con la trasformazione in Scuola Trasporti e Materiali, quello del Servizio dei Materiali d'Armamento, strettamente connesso con tutte le attività logistiche ed operative.
In una cornice di revisione e razionalizzazione del settore addestrativo, nel 1991, lo SM dell'Esercito dispose che la Scuola, opportunamente ristrutturata dal punto di vista ordinativo, acquisisse, in aggiunta ai propri, i compiti addestrativi della Scuola della Motorizzazione, del Centro Specialisti Armamento Esercito e, limitatamente alla branca missili controcarro, della Scuola Tecnici Elettronici dell'Esercito.
Contestualmente, in data 6 novembre 1991, alla Scuola fu assegnato il compito e l'onore di custodire la Bandiera di Guerra del Corpo Automobilistico.
Il 1° gennaio 1992, Il Centro Specialisti Armamento Esercito (CESAE), ubicato in Piacenza, passò alle dipendenze della Scuola Trasporti e Materiali ed il 24 novembre dello stesso anno tutti i moduli addestrativi del Centro furono trasferiti nella sede di Roma.
Il 12 ottobre 1992, soppressa la Scuola Tecnici Elettronici dell'Esercito, la Scuola assorbì anche i moduli addestrativi relativi alle specializzazioni di elettrogenista e di tecnico elettronico per missili c/c filoguidati e a guida ottica. Dal dicembre 1993 al settembre 1998 la Scuola ha avuto anche la responsabilità dei corsi artificieri ed antisabotaggio per il personale dell'Esercito, delle altre Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato che dal 1° ottobre 1998, sono transitate alla Scuola del Genio.
Il 1° gennaio 1998, a seguito di un ulteriore riassetto della Forza Armata, la Scuola passa alle dipendenze del Dipartimento dei Trasporti e Materiali dell'Ispettorato Logistico dell'Esercito, parzialmente modificata al 1° gennaio 2000 con l'integrazione delle componenti logistico - amministrative e trasporti della Scuola di Sanità e Veterinaria.
Dal 1° marzo 2001 passa alle dipendenze dell'Ispettorato per la Formazione e Specializzazione, oggi Comando delle Scuole.
Dal 3 agosto 2009 passa alle dipendenze del Comando dei Supporti delle Forze Operative Terrestri, divenuto responsabile della “specializzazione” di Forza Armata, trasferitosi a Roma nella Caserma "Arpaia", sede dell'ex Comando delle Scuole.
Il 23 settembre 2010 si costituisce nella sede di Roma Cecchignola, il Comando Logistico di Proiezione, a seguito della soppressione del Comando Brigata Logistica di Proiezione di Udine e della Scuola Trasporti e Materiali di Roma.
In data 13 settembre 2013 viene soppresso il Comando Logistico di Proiezione e ricostituita la Scuola Trasporti e Materiali alle dipendenze del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito.​​

Il Presidente Nazionale Autieri d'Italia
TENENTE GENERALE (ris.) DE LUCA DOTT. VINCENZO
Il 12 settembre prossimo verrà ricostituita la grande e gloriosa Scuola dei Trasporti e Materiali in Cecchignola, a tre anni dalla sua chiusura. Per averci sempre creduto, la mia soddisfazione e quella di tutti coloro che lo hanno condiviso è immensa ! Viva la Scuola dei Trasporti e Materiali !

        
 

Torna ai contenuti | Torna al menu