- Anai-it

10/12/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Anteprima Eventi
12 novembre 2014
VISITA DEL COMANDANTE LOGISTICO DELL’ESERCITO AL POLO NAZIONALE RIFORNIMENTI
MOTORIZZAZIONE, GENIO, ARTIGLIERIA ED NBC DI PIACENZA
Il Comandante Logistico dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Alessandro MONTUORI, accompagnato dal Capo di Stato Maggiore del Comando Logistico dell’Esercito, Generale di Divisione Maurizio VALZANO, il giorno si è recato in visita presso il Polo Nazionale Rifornimenti (ex MACRA) di Piacenza. Ricevuto al suo arrivo dal Direttore del Polo, Brigadier Generale Cosimo DE LORENZO, il Generale MONTUORI ha assistito al briefing di presentazione del Polo Nazionale Rifornimenti Motorizzazione, Genio, Artiglieria ed NBC, costituito per trasformazione del MACRA dal 1° novembre 2014. Nel corso del briefing sono stati illustrati la nuova configurazione organica dell’Ente, la “mission”, gli obiettivi assegnati, il loro grado di conseguimento e le principali criticità che ne condizionano il raggiungimento. In seguito, il Generale MONTUORI ha desiderato parlare a tutto il personale dipendente, militare e civile, rivolgendo un ringraziamento ed un plauso per le capacità e la professionalità messe in luce nel corso degli ultimi anni, caratterizzati da una cronica scarsità di risorse per effetto della consistente razionalizzazione della spesa del comparto della Difesa. Successivamente, il Comandante Logistico, dopo aver sottolineato la rilevanza rivestita dal Polo Nazionale Rifornimenti nel settore del sostegno logistico della Forza Armata, ha evidenziato con enfasi l’importanza di un forte spirito di corpo e di una convinta collaborazione da parte di tutti, soprattutto dei più giovani, al fine di non perdere lo slancio dimostrato e di superare con serenità le sfide del futuro. Infine, il Generale MONTUORI ha visitato i magazzini manuali ed automatizzati del Polo, prendendo visione delle attività operative svolte in sostegno dei teatri operativi e dei reparti supportati, si è soffermato a pranzo con il personale dipendente nella mensa di servizio e, dopo la firma dell’albo d’onore, ha fatto ritorno a Roma.

                       Magg. David VANNUCCI
 

Torna ai contenuti | Torna al menu